Navigando in questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni. OK, ho capito.

L’osservatorio assicurativo e previdenziale di Varini Publishing: un’informazione previdente e assicurata PDF Stampa E-mail

di Stefano Masa


Al mattino è pressoché comune in tutte le città il seguente scenario: nei pressi delle scuole si possono osservare genitori in compagnia dei loro figli in procinto delle consuete raccomandazioni e del saluto prima dell’ingresso. In alcuni casi però, la corsa sfrenata dei pargoli, viene arrestata dal gesto perentorio di un pubblico ufficiale in divisa che intima l’attraversamento – o meno – della strada.

La situazione appena descritta sintetizza al meglio i concetti sottostanti al mondo delle assicurazioni e della previdenza. Utilizzando le definizioni tratte dal vocabolario della lingua italiana (Devoto-Oli) abbiamo infatti: «l’abitudine di prendere in considerazione, prudentemente e tempestivamente, le necessità del futuro» (la previdenza); «l’eventualità di subire un danno» (il rischio); «lo stato emotivo di repulsione e di apprensione in prossimità di un vero o presunto pericolo» (la paura); ed infine il completamento dell’intero corollario con il quale «l’assicuratore, dietro pagamento di un premio, si obbliga a rilevare l’assicurato, entro i limiti convenuti, dal danno prodotto da un sinistro» (l’assicurazione).


alt


Nel caso introdotto è facile osservarne i parallelismi: la previdente intenzione dei genitori nel curare l’istruzione del proprio figlio; la percezione della paura, con il relativo rischio associato, ad un possibile attraversamento pedonale imprevisto; ed infine l’assicurazione – da parte di un soggetto autorizzato (il pubblico ufficiale) –  che non accada nulla di grave.

Appare ovvia la semplificazione fatta. Potrebbe apparire addirittura troppo semplicistica per descrivere l’intero panorama del mondo dell’assicurazione e della previdenza ma è bene partire proprio dallo stesso luogo dove questo intervento ha preso forma: il mondo dell’istruzione.

Da qui l’idea di fornire – attraverso appuntamenti periodici – uno spazio di in-formazione per i nostri lettori.

Una scelta di in-formare, ovvero creare basi formative e non solo informare quale semplice fonte di aggiornamento per tutti voi.

Le tematiche affrontate saranno molteplici e complesse – ma allo stesso tempo – il nostro impegno sarà quello di rendere il tutto il più comprensibile possibile.

Noi della Varini Publishing abbiamo cura dei nostri lettori e cerchiamo di dare loro una previdente informazione, sempre. Ve lo assicuriamo.