Archivio Mensile: novembre 2011

Le streghe americane e Schopenhauer

Le streghe americane e Schopenhauer Scopriamo ora che il deficit pubblico francese sopravanza quello italiano e non c’è avanzo primario che possa valere a ridurre il debito. Ora lo spread tra tassi francesi e tedeschi fatica a restare sotto i 160: quattro anni fa, semplicemente, non esisteva. E su questo la quantomeno insolita smentita di […]

Le soluzioni si trovano poiché sono sempre a portata di mano

alt

di Massimo Bertani C’è un mondo in cui si evoca la paura solo per dispensare speranza. Un mondo in cui il riferimento alla complessità anticipa l’evidenza di ciò che è semplice e in cui l’apertura all’universo è compensata nel tinello di casa. È il disarmante mondo di Ennio Doris: nome e cognome che ti aspetteresti […]

11.11.11

11.11.11 Il giorno dell’endecasillabo   Sì, lo so che a distinguere l’endecasillabo non sono le undici sillabe ma l’accento dell’ultima parola del verso sulla decima sillaba, e tuttavia, il più delle volte è così. E dunque, domani è il giorno dell’endecasillabo, il giorno che più 11 di così non si può. Nel mezzo del cammin […]

«L’Italia è finita!». Si desti!

«L’Italia è finita!». Si desti! Leggo in una nota d’agenzia che Barclays dice che “L’Italia è finita”. Ma non vi viene da rispondere: “Le palle”?  Più o meno come quelle dell’Apollo dipinte in volta a schifo da Giulio Pippi detto Romano nella Camera del sole e della Luna, a Mantova, entro  Palazzo Te. “A schifo” […]

Al centro dell’attenzione

di Giulio Baresani Varini Siamo al centro dell’attenzione.  E, a nostre “spese”  comprendiamo  che vi sono contesti in relazione ai quali sarebbe preferibile se non proprio l’oblio, quantomeno una tattica da pesce abissale. La soluzione al debito, dicono, sta in un recupero di credibilità,, termine insidioso, dietro il quale si celano i fatti dalla“testa dura” […]

Quel lunedì che invertirono i tassi

Quel lunedì che invertirono i tassi Lunedì 7 novembre del corrente Anno Domini invertirono i tassi: il Buono Poliennale del Tesoro a 5 anni venne remunerato più di quello a 10. Tre volte negli ultimi quarant’anni l’inversione della curva dei rendimenti anticipò la recessione economica. E la curva dei rendimenti è il più affidabile segnale […]