Archivio Mensile: giugno 2012

15/06/2012 – Il rumore dei vetri

alt

Il mio amico olandese Benedetto, discendente di una importante famiglia di ebrei spagnoli, quando è stato espulso dalla comunità ebraica per apostasia, non ha cercato riparo in nessuna chiesa e, da quel momento, con un coraggio che a prima vista nessuno gli accordava, ha iniziato a guadagnarsi da vivere facendo il tornitore di lenti. Questa […]

La suora giovane, che vien dal labirinto, con la cioccolata

alt

La suora giovane, che vien dal labirinto, con la cioccolata Se c’è una cosa che trovo inopportuna è il far seguire all’enunciato di un intervento palesemente positivo ed auspicabile che non è risolutore. Ma a che giova? Tanto più che si tende a farlo con sempre maggior frequenza in rifermento a tagli di spesa che […]

Il sospetto di Sophie, poi il precipizio

alt

Il sospetto di Sophie, poi il precipizio Cento miliardi di euro messi a disposizione dall’Eurogruppo per salvare il sistema bancario spagnolo. Perché non stare tranquilli? Tanto più che, come ci avvisa il commissario europeo per gli Affari economici e monetari, il finlandese Olli Rehn, in realtà i bisogni delle banche iberiche ammonterebbero ad appena 40 […]

Dicotomia nuovamente in Avanscoperta?

Soltanto giovedì si commentava la ritrovata felice condizione tecnica (ovviamente di breve) del mercato italiano, il quale per l’intera ottava era riuscito a comportarsi meglio (e notevolmente) del DAX. Sarà sufficiente al fine leggere le due performance conclusive della settimana: FTSE-MIB: +5,54% DAX: +1,33%  Tuttavia, per poter vivere davvero un’intera stagione di rialzi seri e duraturi, […]

12/06/2012 – Mr Hyde, i cerchi e le ellissi

alt

Edward si era trovato a dover passare per Milano per ragioni di lavoro. Non aveva mai visto quella città e si concesse una mezza giornata di svago per “assaporarla”. Purtroppo in quelle poche ore trovò ben poco per cui rilassarsi. Clacson di automobili che suonavano ai semafori per un verde non prontamente avvertito, gente nei […]

Inversione, Reazione o Involuzione (finale)?

 In giro per il mondo – e senza andare neppure troppo lontano – stanno manifestandosi, con sensibile e sempre più stretta frequenza, parecchi eventi sicuramente degni di nota, ma, in questo momento e in ogni caso, il focus e l’accento devono necessariamente porsi sul nostro indice di borsa, giunto, proprio sul finire della scorsa settimana, […]

Il ragazzo, il marine e la trasformata di Fourier

alt

Il ragazzo, il marine e la trasformata di Fourier Ezra Klein è un ragazzo, non ha nemmeno trent’anni. È blogger e columnist al “Washington Post”. Sul sito del giornale si presenta così: «Non mi piacciono le introduzioni lunghe. Questo è un blog, io sono un blogger. Ci divertiremo. Vedrete. I capi vogliono una certa forma. […]

«Lunga vita agli artisti ! Costan più in vita che da morti»

alt

Sabato scorso, Milano. Inaugurazione della Mostra: ambiente elegante, opere interessanti, è prevista la presenza del Maestro, pur ottantenne. Ma lui non arriva, e dopo un’ora è certo: non arriverà. Sta male. Avendolo conosciuto anni prima, chiedo notizie: «Sì sì, sta male. Mooolto male» – conferma un distinto signore. Me lo dice con un lampo negli […]

Sugli abiti i riflessi del Tamigi

alt

Sugli abiti i riflessi del Tamigi Quattro miliardi di sterline di mancata produzione per vedere un’anziana sovrana dal cappotto tempestato di Swarovsky ritta sul ponte di una chiatta dalla stazza di una baleniera, dagli interni elegantemente sintetici di un treno decò, il Côte d’Azur Pullman Express, che in 15 ore, negli anni ’30, portava a Ventimiglia […]