Archivio Mensile: marzo 2013

Il governo scolpito «per via di torre» o dell’assolutismo illuminato

alt

Il governo scolpito «per via di torre» o dell’assolutismo illuminato Due modi ci sono per scolpire, uno vien detto “formatura”, e lo si pratica «per via di porre», l’altro vien detto “intaglio”, e lo si attua «per via di torre». Il primo metodo è dei plasticatori, o modellatori, che lavorano solitamente in creta. Un celebre […]

Non c’è rimasto tempo, ma speranza

alt

Non c’è rimasto tempo, ma speranza Tra le mille poco allegre cose che sono state dette o lo verranno presto all’incaricato facitor di governi Pier Luigi Bersani, ce n’è una che a intenderla a dovere fa spavento. A profferirla è stato Giorgio Squinzi, il presidente di Confindustria, a nome delle 142.000 maggiori imprese italiane: «Non […]

Short Strangle sugli agricoli

alt

Quello che sta per concludersi è stato un buon mese per gli Strangle con le Opzioni sui Futures Agricoli: oscillazioni del sottostante molto limitate, che non hanno mai portato a dover intervenire con il Future in difesa degli strike venduti. Il mese non si è ancora concluso (manca ancora una settimana alla scadenza di queste […]

19/03/2013 – Tre chili di merce

alt

Parafrasando un autore di una commediola in cui ad un certo punto Karl Marx dice: «C’è più cultura nel parmigiano che in tutto il Faust del mio amato Goethe», io oggi posso far dire a Keynes: «C’è  più economia nell’andare a fare la spesa al Carrefour che in tutta la mia Teoria Generale». La crisi la misuro lì: nel […]

Rischio contagio, ma di imbecillità

alt

Rischio contagio, ma di imbecillità Unione Europea e Fondo Monetario Internazionale scoprono ora che il piano antidefault di Cipro può causare il default dell’Europa intera. Più passa il tempo e più mi chiedo a favore di chi e con quanto pressapochismo queste due organizzazioni sovranazionali stiano con tanta sintonia d’azione e di intenti governando. Non […]

Update 14/03/2013

alt

Massimo Siano, Head of Italian Market do ETF Securities Quali materie prime hanno registrato l’impatto maggiore dall’attività delle banche centrali? La Banca Centrale Europea, la Banca d’Inghilterra, la Banca del Giappone, la Reserve Bank of Australia e La Bank of China hanno avuto la scorsa settimana incontri focalizzati sulla politica monetaria. Sebbene nessuna di queste […]