Archivio Mensile: maggio 2015

Il voto spagnolo, la mano invisibile, i bambini ciechi

alt

Il voto spagnolo, la mano invisibile, i bambini ciechi Dopo le amministrative di Spagna svoltesi domenica, il Partito popolare, la compagine politica del premier Mariano Rajoy, resta la prima forza in 11 delle 13 regioni in cui si è votato, ma è passata dal 40% del 2011 al 26,7%: un salasso. In forse il controllo […]

25/05/2015 – Del denaro, XII, Prima parte

alt

di Massimo Bertani Il pretesto di questa Denarologia in due parti è la lettura del libro di Paolo Legrenzi Frugalità [1], scoperto casualmente e che considero una eccezione positiva nella pletorica, e monotona, produzione editoriale avente per oggetto frugalità, decrescita, sobrietà ecc. A differenza di molti adepti di Georgescu Roegen, lo psicologo cognitivo Legrenzi non si attarda […]

Demo come “demo”, crazia come “crazia”

alt

Si scrive Repubblica democratica, si legge paradosso matematico di Gianluigi M. Riva  «Bevi Democrazia, la bibita gassata al gusto di libertà di espressione». «Democrazia, contro il monarca impossibile, senza pre-trattare».«Uso Democrazia. Perché? Non so perché!». Quando si sente parlare di democrazia, ormai l’impressione è che si stia facendo un operazione di marketing. Non a caso […]

Update 15/05/2015

alt

di Massimo Siano, Head of Southern Europe per ETF Securities La crescita della volatilità azionaria favorisce i metalli preziosi Dopo il taglio dei tassi di interesse apportato dalla Banca Centrale Cinese per la terza volta in sei mesi allo scopo di arginare il rallentamento dell’attività economica, l’outlook per le commodities cicliche ha visto un miglioramento. […]

A vent’anni rivoluzionari e a quaranta… pensionati

alt

di Gianluigi M. Riva  Quando tocca far pace col diritto, ma prima col cervello I fatti di Milano sono ancora freschi nei dibattiti televisivi. Nei bar ed ai tavoli da pranzo, si consumano commenti, analisi e soluzioni. Un intero Paese di C.T. della Nazionale, di Giudici, di Prefetti, di Presidenti di qualcosa, che sanno che […]

Un trimestre non basta, ma nessuno lo dice

alt

Un trimestre non basta, ma nessuno lo dice «Fermi come i lampioni. Sempre più immobili. Tutt’uno con le case, ogni cosa bianca, tutto legno». Alfred Döblin, Berlin Alexanderplatz Ricordo un bel volume rilegato, che mi regalò un Natale mio zio Gigi, dedicato all’arte degli anni Trenta, e che si intitolava proprio così: Arte degli anni Trenta e […]

Osservatorio finanziario n. 67

alt

di Stefano Masa ideatore e titolare di QuantInvest® Finalmente è giunto il momento: tutti in banca all’insegna del risparmio! Non è mai successo in Europa che a primavera inoltrata e con l’estate alle porte si registrino variazioni sotto lo zero. Nonostante questi valori però il clima rimane surriscaldato. Tradotto in numeri: per la prima volta […]

«Siam pronti alla vita, la vostra!», cantate con noi

alt

«Siam pronti alla vita, la vostra!», cantate con noi La Commissione Europea ha finto stamane di credere che gli obiettivi di bilancio e riforma presentati a fine aprile nel Documento economico e finanziario del governo italiano saranno rispettati. Nel dettaglio ha considerato possibile e significativo che nel 2016 l’Italia riesca a ridurre il deficit strutturale […]