Archivio Mensile: dicembre 2015

Francia: il razionale trionfo del Front National

alt

Francia: il razionale trionfo del Front National di Marine e Marion Alle elezioni regionali francesi il Front National è il primo partito con il 28% di consensi. Ha conquistato sei regioni su tredici. Dove erano candidate le due signore Le Pen è stato superato il 40%. È accaduto nella regione della Nord-Pas-de-Calais-Piccardia con Marion Anne […]

Il sapore del successo: una ricetta poco riuscita

alt

Il “dramma culinario” con Cooper e Miller delude di Fabio Piccinini New Orleans. Adam Jones (Bradley Cooper) è un grande cuoco che si è condannato a sgusciare un milione di ostriche (la progressione delle quali annota meticolosamente su un taccuino) in una bettola per espiare parole, opere ed omissioni della sua vita precedente. Giunto alla […]

Filippo Taddei, cui spiegare le cose dopo, semplicemente

alt

Filippo Taddei, cui spiegare le cose dopo, semplicemente «Però tu vedi che succedono le seguenti cose: il numero dei posti di lavoro cresce e contemporaneamente cresce il tasso di disoccupazione, o meglio cala meno di quanto tu vorresti. Perché questo? Perché dal momento che l’economia si riattiva, la gente che prima – si dice dalle […]

Io oggi mi vergogno di essere europeo

alt

Io oggi mi vergogno di essere europeo Nell’Unione Europea quest’anno sono entrati 900.000 migranti, di cui due terzi dalla cosiddetta “rotta dei Balcani”. Parte dalla Turchia, attraversa i paesi dell’ex Jugoslavia e termina in Austria o Germania. Non è più la tratta del Mediterraneo centrale – dalle coste dell’Africa all’Italia attraverso il Canale di Sicilia – […]