Archivio Autore: edoardo

Presidenziali USA: ma le poste fanno apposta?

Curioso che l’informazione italiana stia in questo momento assegnando a Biden più collegi elettorali di quanto non faccia l’informazione stellestrisce: direi che è il caso di credere alla seconda. La situazione aggiornata è la seguente: 253 collegi aì democratici e 214 al repubblicani. Come ormai tutti sappiamo, la vittoria è a 270. I voti scrutinati […]

Modelli predittivi e ali di farfalla

«In tali faccende l’unica certezza è che nulla è certo». Plinio il Vecchio Nulla a questo mondo è certo. L’unico rischio che nelle nostre esistenze non corriamo è quello di non imbatterci nel rischio ogni volta che compiamo un’azione, una qualunque azione, anche la più minuta, abituale, scontata. Se partiamo da questo principio e lo […]

E che faranno i mercati se vince Biden?

Festeggeranno, perché i mercati sono sempre paraculi. E poi un bel rally non fa mai male a nessuno, e dopo le sgroppate al rialzo ecco che arriverà il doppio massimo e giù verso le verdi praterie di Manitù. Mentre scrivo Wall Street è tutta in verde, come l’economia su cui punta Biden, alla facciaccia del […]

La buona gestione del rischio operativo è una delle componenti chiave del successo aziendale, ma più in generale di ogni organizzazione, potremmo dire di ogni attività umana. Potrebbe dirci per sommi capi di che cosa si tratta? I rischi operativi sono quelli connessi alla normale attività delle organizzazioni e alla possibilità che si verifichino perdite […]

Trump o Biden: quali conseguenze sull’economia e sui mercati?

Questa notte conosceremo il nome del prossimo presidente della nazione più potente e ricca del pianeta. Un terremoto, comunque, e gli indici del mercato azionario sono il sismografo più sensibile al mondo. Bloomberg, una colosso dell’informazione finanziaria e non solo, ha pertanto condotto un’accurata indagine tra i più accreditati analisti finanziari per capire che titoli […]

Il Pil Usa rimbalza dopo il crollo ma è ancora lontano dai livelli dello scorso anno

Ieri un dato del Pil Usa del terzo e ultimo trimestre che in tempi normali avrebbe fatto gridare al miracolo economico: + 33,1 su base annua rispetto al trimestre precedente. “Su base annua”, è importante saperlo: il Pil americano viene annualizzato, ovvero riferisce quale sarebbe la crescita economica qualora il suo andamento si mantenesse costante […]

Il rischio digitale

«Che cosa distingue migliaia di anni di storia trascorsi da quella che pensiamo essere l’età moderna? La risposta passa dai progressi della scienza, della tecnologia, del capitalismo e della democrazia. Il lontano passato è costellato di straordinari scienziati, matematici, inventori, tecnologi e pensatori politici. Centinaia di anni prima della nascita di Cristo il cielo era […]

Il solo rimedio: selezionare il valore

Bentrovati Riprende oggi la newsletter targata Edoardo Varini Publishing e riprende in una società sempre più attonita, incredula, vulnerabile, passiva. Miliardi di persone interconnesse con i loro dispositivi digitali a costituire il più grande elaboratore di pensiero mai esistito messi in ginocchio da un’entità biologica che si misura in miliardesimi di metro: un virus, esattamente […]

Il rischio digitale

«Che cosa distingue migliaia di anni di storia trascorsi da quella che pensiamo essere l’età moderna? La risposta passa dai progressi della scienza, della tecnologia, del capitalismo e della democrazia. Il lontano passato è costellato di straordinari scienziati, matematici, inventori, tecnologi e pensatori politici. Centinaia di anni prima della nascita di Cristo il cielo era […]

Il vero nome del coronavirus: stato di guerra

L’Institut für Wirtschaftsforschung (IFO) è probabilmente l’istituto economico in cui sanno fare meglio i conti al mondo. Prevede per il prossimo anno una contrazione del Pil teutonico fino a 20 punti percentuali. Gli effetti di una simile riduzione nella più potente economia d’Europa danno il segno del disastro, quel disastro che ora iniziano a chiamare […]