Attenzione a vendere MPS. Il CSR di Varini Publishing dice “Buy”

alt

Attenzione a vendere MPS. Il CSR di Varini Publishing dice “Buy”

«Solo i pesci morti seguono la corrente»

Mark Mobius

Oggi farò una cosa che solitamente cerco di non fare. Parlerò di un titolo, Montepaschi. Un titolo, forse il solo, che la mia mente associa alla storia dell’arte, una cosa che amo e che ho studiato. Fu per questa ragione che appena diciottenne aprii il mio primo conto presso questa antica banca.

Non sapevo nulla ma proprio nulla di istituti di credito, finanza ed economia. Solo che collegavo il Monte all’arte e dunque alla bellezza. Io non so se chi oggi vende e stravende il titolo ne è consapevole, certo non è stato considerato nei calcoli della BCE. Ed è stato un errore peggiore di quello compiuto nel key capital ratio.

alt

Certo, in finanza contano i numeri, e se il titolo scende ha ragione chi vende. Sarà, però attenzione. Se andiamo a vedere i fondamentali, e le soglie tecniche, al netto dello shortfall individuato dalla Banca Centrale Europea, un ulteriore calo non è giustificato. Ho chiesto a Stefano Masa, il responsabile del Centro Studi e Ricerche Varini Publishing, di darmi un quadro operativo del titolo. L’esito è stato un “Buy”.

Immagino che a breve, a brevissimo, il titolo MPS non sarà più il Cristo della Via Crucis della predella della Maestà di Duccio ma qualcosa di molto simile alla Trasfigurazione del Cristo in mandorla dipinto da Guido da Siena.

A presto.

Edoardo Varini

(31/10/2014)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *