WeBank “Nella mente del top-trader”

14/11, Milano

“Nella mente del top-trader”

approcci psicologici e credenze di successo, la parte emotiva del trading e le regole operative.

  • Evento organizzato in collaborazione con Edoardo Varini Publishing
    Orario: 14.30 – 17.30
    Utente target
    Il trader principiante che intende cominciare ad imparare le regole fondamentali del trading, il trader medio che si rende conto del forte impatto dell’emotività sui risultati, il trader professionista che intende rafforzarsi nella sua psicologia vincente.
    Obiettivo
  • Sperimentare, per mezzo delle parole stesse di 18 top-traders di successo mondiale, la parte emotiva del trading e le regole operative. Tramite la comprensione delle loro personalità individuale si arriverà ad acquisirne approcci psicologici e credenze di successo. La finalità è interiorizzare i concetti piuttosto che capirli solo con la razionalità.
    Argomento
  • Durante la giornata verrà svolto un percorso formativo finalizzato a riassumere le regole operative basilari del trading e le peculiari regole psicologiche di 18 top-traders di fama mondiale.
    Agenda
    • Perché fare trading e cosa determina i movimenti di borsa
    • Le regole psicologiche del successo, la conoscenza
    • Rispetto del rischio; la sicurezza, cosa significa, come acquisirla e mantenerla
    • Come eliminare speranza e avidità, come eliminare la paura
    • L’impegno e la passione,  imparare dagli errori
    • La pazienza, indifferenza ai soldi
    • Le regole operative  del successo, usare e rispettare lo stop-loss, far correre i guadagni, avere e seguire un metodo
    • Come pianificare il lavoro, evitare l’overtrading
    • Come trattare le opinioni e le notizie, il diario di trading
  • Relatore: Fabio Pioli
  • Gli interventi sono tutti a mercati aperti con operatività live.
  • Giornata Gratuita.
  • WiFi gratuito per tutti i partecipanti.
  • Evento organizzato in collaborazione con Edoardo Varini Publishing
  • Il programma potrebbe essere soggetto a variazioni, vi invitiamo pertanto a verificare.

>> iscriviti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *