Corso di Analisi Tecnica del 15 Giugno 2012

Relatore: Valerio Peracchi

Il corso tenuto in questa sede è mirato e rivolto a chiunque abbia un interesse (anche non specifico) verso l’affascinante universo dell’Analisi Tecnica. Non è richiesta alcuna conoscenza particolare o specifica, sebbene potrebbero riscontrare maggiori interesse e stimoli coloro che abbiano letto almeno un manuale base della materia. Proprio in relazione a ciò, la giornata di corso cercherà di trasmettere quei “concetti di semplicità” che con pochi accorgimenti personali potranno permettere un’osservazione più chiara di un qualsiasi grafico.

Luogo: Aula Formazione Studio Rao, via Brambilla 70/D Pavia

Uno dei tanti errori comuni è infatti spesso quello di complicarsi la vita da soli, poiché si è tesi a mescolare insieme “tutto ciò che si è sentito in passato”. Non saranno buttate giù torri, né eretti templi d’oro, ma sarà semplicemente creato un “passaggio” verso una conoscenza più consapevole.

La giornata di corso è dunque finalizzata a divulgare le varie tipologie di approccio all’Analisi Tecnica e suscitare interesse di crescita verso una o più metodologie. Non a caso, durante la giornata, saranno toccati i temi più disparati, proprio al fine di comprendere cosa si può ottenere da un tipo di approccio (più in generale dalla stessa Analisi Tecnica) e dunque come affinarlo.

Il corso stesso sarà tenuto interamente da Valerio Peracchi, quarantanovenne analista tecnico da oltre 25 anni, socio SIAT (Società Italiana Analisi Tecnica) e autore del volume L’Analisi Tecnica, edito nel 2007 per i tipi della Hoepli Editore – Milano e spesso presente sul Web, con interviste su siti o riviste online.

Dopo un’attività come promotore finanziario, da oltre quindici anni svolge la sua attività di analista, presso importanti istituzioni finanziarie nazionali.

Inoltre è titolare di un sito (http://www.fibonacciwaves.it/), dedicato interamente alla teoria da egli stesso scoperta ed elaborata, le Fibonacci Waves, importante passo avanti nello studio del “fattore tempo”, spesso trascurato in analisi, ma invece fondamentale, anche nell’ottica di un corretto money management.

Programma della giornata

09.30: Breve Presentazione

09.45: L’Analisi Tecnica: perché e perché la stretta connessione con l’approccio psicologico e la contrarian-rule.

10.15: Come nacque la vera Analisi Tecnica e cosa ne resta oggi.

10.30: Una Tecnica migliore d’Osservazione: l’approccio Candlestick.

11.15: Coffee Break

11.30: Il “traghetto” nella Teoria delle Onde di Elliott e il passaggio fondamentale: l’applicazione di Fibonacci.

12.00: infine, le Fibonacci Waves, punto di arrivo e costruzione di una metodologia.

12.30: Quarto d’ora per il pubblico.

12.45: Fine Lavori

A richiesta: per chi lo desiderasse e lo richiedesse, nel pomeriggio si potranno vedere alcuni esempi operativi real-time sul FIB, dalle ore 14,30 sino alle ore 17 circa.

>> ISCRIVITI ORA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *