Rally di fine anno

alt

Rally di fine anno

di Fabio Pioli

 

Il tanto atteso “rally di Natale” o di fine anno si è alla fine materializzato e possiamo mangiare il panettone con una più rosea aspettativa per il 2013. Oppure no?

Guardando alla verità dei prezzi notiamo in Figura che dalla lateralizzazione iniziata a settembre 2012 e che dura ormai da 17 settimane non siamo ancora usciti.

I prezzi dell’indice italiano infatti oscillano tra i livelli di 16500-15000 ca.

Nonostante quindi alcuni livelli importanti come 15875 e 16250 siano stati superati è ancora presto per parlare di uptrend e solo un segnale settimanale sopra i 16500 farebbe partire un trend positivo definito e marcato.

alt

 

Future Ftse Mib 40 – Grafico settimanale

D’altronde la maggior parte dei titoli che compongono l’indice si trovano su livelli importanti di resistenza. Possiamo quindi attenderci per inizio anno qualche presa di beneficio che riporti per i primi mesi dell’anno i prezzi in lateralizzazione.

In questo range è possibile fare trading in entrambe le direzioni per abbandonare la prudenza solo sopra i 16500 punti.

Strumenti di analisi: supporti statici e dinamici, onde di Elliott, analisi del book.

Fabio Pioli è trader professionista, presidente dell’ Associazione Italiana Traders e Piccoli Risparmiatori e titolare di CFI Consulenza Finanziaria Indipendente

(www.cfionline.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *