Per non so quale Dio, per un futile premio


Saint Quentin Fallavier, 30 km da Lione, Impianto di gas industriale Air products, 9.50 di ieri, 26 giugno 2015. Yassin Sahli vi entra con l'idea di far saltare lo stabilimento. Non vi entra sparando, non incontra resistenza: vi entra con il badge, come se fosse lì a fare una delle sue solite consegne. Sceso dal veicolo corre alle bombole di gas del deposito per incendiarle. E lo fa. E prima di questo aveva pensato di decapitare il suo datore di lavoro e di appenderne la testa alla recinzione dello stabilimento, e lo aveva fatto, lungo la statale 3d311.

Leego, Somalia, 130 km a sud di Mogadiscio. Sempre il 26 giugno, ieri. È l'alba quando un'autobomba si scaglia contro la base delle truppe di peacekeeping dell'Unione africana provocando 50 morti ed ancor più feriti. A pensare la strage i miliziani di al-Shabaab. Che non hanno esitato a compierla.


alt


Hotel Riu Imperial Marhaba di Port El Kantaoui, nei pressi di Sousse, Tunisia. Tre uomini hanno estratto il kalashnikov dall'ombrellone come il coniglio dal cilindro, che era un coniglio nero, che non ha disseminato altro che morte, sofferenza, terrore. Sono arrivati dal mare ed hanno stritolato 38 turisti come Porcete e Caribea Laocoonte. La loro colpa l'opposto: non essere stati veggenti.

Kuwait City, moschea di Al-Imam al Sadeq. È in corso la preghiera del venerdì. Un uomo prega non so quale Dio facendo esplodere una cintura esplosiva che porta addosso, e sono 27 le anime che scaglia nella Jannham o nelle Janna per 72 vergini dall'altezza dello stesso numero invertito in cubiti (27) e trasparenti fino a vederne il midollo. Eternamente giovani, dai seni larghi e tondi che non pendono. Che messe insieme non varranno la metà di un solo sorriso che hai spento.

A presto.

Edoardo Varini

(27/06/2015)


 

Lo raccoglieremo. Strada per strada


Tre sono i miliardi di euro di liquidità di emergenza che la Banca di Grecia ha richiesto alla BCE, ed 1,8 sono quelli che ha avuto. Coprono appena il debito in scadenza il 30 di giugno, che ammonta a 1,6. All'Eurosummit convocato d'urgenza lunedì si parlerà di una cosa soltanto, il default di Atene, che ormai pare inevitabile, a meno di un sostegno finanziario russo che forse non tarderà ad arrivare.

Per Putin è giunto il momento di dimostrare di essere lui "il buono", o quanto meno il previdente, dal momento che Unione Europea, Bce e Fmi – i tre creditori – paiono aver perso la titubanza nel sostenere la parte dei "cattivi". E lo dimostrerà con un paio di miliardi per la concessione della costruzione di un gasdotto in territorio greco.

In cinque giorni agli sportelli sono stati prelevati oltre 4 miliardi di euro, ed è un crescendo. Le aziende sui conti non hanno più niente: i soldi per gli stipendi sono giroconti dall'estero.


alt


Il fallimento di uno stato lo senti quando arriva. Arriva quando la gente è stanca. Quando quel che legge sui giornali già l'aveva pensato. E magari anche rimosso, nondimeno non è nuovo. 

Tsipras non può continuare a tagliare pensioni e stipendi. È stato eletto con la promessa di non farlo e facendolo non si salverà nessuno. Ugualmente. Cedere ai ricatti non è mai stata la mossa migliore. Perché il ricatto accettato non è mai l'ultimo.

Uno stato non può abdicare alla sua sovranità. Non può svendere i suoi cittadini. Se il credito vale più della vita qualcosa si è per via perduto. Lo raccoglieremo. Strada per strada.

A presto. 

Edoardo Varini

(20/06/2015)

 

L'investimento finanziario

di Lucio Sgarabotto e Federico Costalonga

Per un investimento consapevole.


Dettagli...

I grandi investitori

Non si diventa grandi investitori senza essere grandi uomini: è questo è il primo messaggio che ricaviamo dalla lettura del...

Dettagli...

Trattato di money management 

Il money management come scienza. Sapere quanto puntare. Per preservare... 


Dettagli...

Di virtù lira sonante

La massoneria nella sua
storia è riuscita a mettere in
comunicazione fra loro saperi, cultura...


Dettagli...

Trading Moderno

Questo libro tratta delle
due seguenti tematiche:
l’utilizzo di tecniche tradizionali “potenziate” da particolari...

Dettagli...

Candlestick Day Trading

È ideale sia per i neofiti,
sia per i trader già affermati
e i numerosi esempi, semplificano quanto
descritto con le parole...

Dettagli...

Uomini di Trading

Storie di vita e di borsa di due trader professionisti.





Dettagli...

Trading in Opzioni

L’ultimo decennio borsistico ha evidenziato il limite principale di gran parte dei prodotti del risparmio gestito: il saper guadagnare...  

Dettagli...

Neural Trading

Le reti neurali al servizio del trading.
Il confronto con le tecniche
tradizionali. La composizione
di un trading system che...

Dettagli...

Pensare
Dio

Un'introduzione storica
alla filosofia della religione

di Linda Trinkaus Zagzebski, tradotto da Edoardo Varini...

Dettagli...

Il Trading Online

Storia, personaggi e servizi della negoziazione telematica di titoli finanziari. VOL. 1 Dallo Sputnik al World Wide Web...

Dettagli...