I muscoli gonfiati dello zio Sam

alt

I muscoli gonfiati dello Zio Sam

«North Korea is behaving very badly. They have been “playing” the United States for years. China has done little to help!». Così ha twittato ieri Donald Trump: «La Corea del Nord si sta comportando molto male. Si sono presi gioco degli Stati Uniti per anni. E la Cina ha fatto poco per aiutare».

Insomma Kim Jong un, leader supremo della repubblica popolare democratica della Corea del Nord, comandante supremo dell’armata popolare coreana ed altre massime onorificenze, insomma, il giovane dittatore, la deve piantare.

alt

Il segretario di stato statunitense Tillerson ha dichiarato che la «pazienza strategica» nei confronti del programma di riarmo missilstico di Kim Joung un si sta esaurendo. E allora ecco l’invio della portaerei Vinson in zona, compresi i commandos del Team 6 dei Navy Seals.

Come se fosse possibile un attacco militare al regime di Pyongyang. Un’altra Guerra di Corea.

Ma ogni volta che si muovono portaerei e Navy Seals l’economia americana festeggia. Prepariamoci a vedere altre manifestazioni muscolari. Ed il dittatore indisturbato per altri vent’anni.

A presto.

Edoardo Varini

(17/03/2017)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *